Soluzioni per l’obesità teen

Gli adolescenti obesi hanno un rischio maggiore per condizioni legate all’obesità, quali malattie cardiovascolari, diabete e apnea del sonno. Adolescenti obesi e bambini sono anche a rischio di obesità continua in età adulta, che aumenta ulteriormente la probabilità di problemi di salute. Anche gli adolescenti obesi soffrono di una stigmatizzazione sociale che provoca bassa autostima e impedisce loro di vivere fino a pieno potenziale. L’incorporazione di una corretta alimentazione, l’esercizio fisico e il supporto contribuirà a ridurre questi rischi e complicazioni.

Gli adolescenti obesi possono iniziare a mangiare sano per combattere i problemi di peso. Evitare cibi grassi come quelli disponibili presso i ristoranti di fast food possono aiutare a prevenire un ulteriore aumento di peso. Incorporando cibi sani, come frutta, verdura, proteine ​​magre e carboidrati ad alta fibra, aiuta a facilitare la perdita di peso. Il controllo della porzione è anche cruciale per la perdita di peso e la gestione del peso sano. Secondo KidsHealth.org, evitando una politica pulita e consentendo agli adolescenti e ai bambini di smettere di mangiare quando sono pieni, contribuirà a mantenere il controllo delle porzioni.

L’esercizio può aiutare gli adolescenti a combattere l’obesità, anche se sono geneticamente predisposti per essere in sovrappeso. Secondo la “News degli Usa” la salute, gli adolescenti che portano il gene legato all’obesità che si impegnano in un’ora al giorno di attività fisica, possono quasi annullare gli effetti del gene. Un’ora al giorno di esercizio non ha bisogno di essere un’ora trascorsa in palestra. Gli adolescenti possono iscriversi per gli sport di squadra attraverso le loro scuole o andare in bicicletta in città per arrivare in un’ora di attività fisica. Se la scuola è abbastanza vicina, camminare da e per la scuola aiuta anche ad ottenere un’ora al giorno di attività fisica.

Gli adolescenti hanno maggiori probabilità di essere obesi se i loro genitori sono obesi. Un gene che causa una predisposizione all’obesità può essere parzialmente colpevole. Tuttavia, gli adolescenti possono anche impegnarsi nelle stesse abitudini alimentari povere dei loro genitori. I genitori possono aiutare a forgiare le buone abitudini mantenendo alimenti sani nella casa, preparando pasti sani e limitando il tempo trascorso davanti al computer o alla televisione per se stessi e ai loro figli. Le attività familiari come escursioni a piedi o in bicicletta offrono ai familiari la possibilità di trascorrere del tempo insieme mentre si è attivati.

I genitori possono avere difficoltà a tentare di sostenere emozionalmente i ragazzi in sovrappeso o obesi. C’è una linea sottile tra essere troppo invadente e non essere abbastanza invadente quando si tratta di avvicinarsi a questo argomento sensibile. I genitori possono fornire sostegno non rendendo gratificante il buon comportamento con dolci o trattamenti e non eliminando completamente tutti gli snack preferiti da loro. I genitori dovrebbero essere aperti ad ascoltare i pensieri e le sensazioni dei loro adolescenti. Devono essere evitati commenti negativi o derisori sul peso, sia che si tratti di un adolescente o di un proprio.

Dieta

Esercizio

abitudini

Supporto