Cura e lavaggio di mutande in nylon

Il nylon è un tessuto sintetico robusto utilizzato da molti produttori per realizzare biancheria intima grazie alla sua elasticità. Il materiale è molto resistente e resistente al calore, alla muffa e alle intemperie. Nonostante la sua durata, le mutandine in nylon possono ancora essere danneggiate se non vengono lavate e curate correttamente. Prendersi cura delle mutandine di nylon li aiuterà a durare e mantenerlo in forma mentre si guarda bene.

Lavare le mutandine di nylon in acqua fredda o calda nella lavatrice. Evitare l’uso di acqua calda, che può distorcere le dimensioni e la forma del tessuto. Utilizzare candeggina non cloruro sulle mutandine se è necessario la sbiancatura e aggiungere il detergente del tessuto al ciclo di risciacquo.

Asciugare le mutandine nell’essiccatore a bassa temperatura. L’elevato calore può causare la riduzione e l’indebolimento delle fibre di nylon.

Mettere le mutandine in una borsa di lavaggio della maglia se li lavate con altri vestiti che hanno cerniere, clip o altri accessori che possono bloccare o strappare le mutandine. Trasferire il sacchetto di rete nell’asciugatrice per asciugare.

Piegare le mutandine e metterle in un cassetto per lo stoccaggio. Se stai conservando le mutandine con i reggiseni che hanno ganci o fascette su di loro, utilizzare un divisore cassetto in modo che non bloccare le mutandine.