Sit up e utero prolasso

Vivere con un utero prolasso può essere frustrante. Qualsiasi allenamento da palestra, posa yoga o routine pilates che mette la pressione al ribasso sul pavimento pelvico è improvvisamente fuori limite. Ma l’esercizio stesso non è tabù. Sostituendo esercizi di base ruvidi con più dolci e più supportati, puoi rimanere altrettanto attivi come prima del prolasso o dell’intervento. Discutere sempre l’allenamento previsto con il medico prima di provarlo.

Il prolasso urinario si verifica quando il pavimento pelvico si indebolisce e non può più sostenere l’utero nella sua posizione corretta. Invece, l’utero scivola verso il basso nel canale vaginale. Nei casi più lievi, la cervice scende nel terzo inferiore della vagina. Nei casi più gravi, l’utero stesso può essere visibile al di fuori dell’apertura vaginale.

Se hai avuto un prolasso uterino, anche nella forma più mite, è meglio evitare la pressione intra-addominale. Qualsiasi attività che mette la pressione al ribasso sul pavimento pelvico è atto ad indebolire ulteriormente i muscoli e i legamenti addominali inferiori. Questo può esacerbare il tuo prolasso.

Astenersi da qualsiasi esercizio in cui indurire, contrattare o spingere con i muscoli addominali. Ciò include situps, riccioli, crunch addominali e la maggior parte delle gambe. Anche alcuni esercizi di Pilates e pose di yoga possono avere un effetto dannoso. Michelle Kenway e Dr. Judith Goh, autori della guida per il supporto pelvico femminile “Inside Out”, affermano che se l’esercizio comporta sollevare entrambe le gambe al suolo, o se si tratta di sollevare la testa e le spalle dal Stai sdraiato sulla schiena, è un esercizio che devi evitare.

Evitare il sollevamento e la tensione pesanti, poiché queste mettono una pressione indesiderata sul pavimento pelvico indebolito e possono causare un peggioramento dei sintomi. Anche la tosse è potenzialmente problematica. Se soffre di una tosse cronica, cercare un trattamento. Se teni a causa del fumo, persegui le strategie di cessazione. Inoltre, cercare un trattamento per una stitichezza grave oa lunga durata, in quanto ciò può aumentare la pressione addominale e esacerbare la tua condizione.

Kenway consiglia di sostituire situps e crunch addominali con esercizi core più gentili eseguiti mentre seduti su una palla di yoga. La postura seduta fornisce il supporto necessario per il pavimento pelvico. Un esempio di sostituzione del situp è quello di sollevare lentamente e abbassare le braccia dalle spalle mentre delicatamente disegna i muscoli addominali. Questo ti aiuterà a sviluppare la forza e il controllo nel tuo nucleo. Se hai usato per eseguire lo yoga prima del tuo prolasso e vorresti continuare, Jaki Nett di Yoga Journal consiglia di spostare il tuo focus su inversioni o posizioni in verticale. Sii consapevole della natura di qualsiasi pressione intra-addominale la tua causa porta. Se i tuoi addominali “si abbattono e diventano duri”, dice, o se la schiena inferiore si arca, questi sono segni di avvertimento. Invece, consentire l’ammorbidimento dell’area addominale. Tirare indietro il suo contenuto verso la colonna vertebrale. Rendere stretto il giro vita, sollevare il petto e diffondere il diaframma.

Prolasso uterino

Pressione intra-addominale

Esercizi da evitare

Altre attività contrarie

Esercizi alternativi