Pcos e digiuno

PCOS è una condizione impegnativa che colpisce milioni di donne negli Stati Uniti. A parte il lato spesso influenzale dell’infertilità, molte donne con PCOS lottano con la gestione del peso. Questa lotta è spesso attribuita alla resistenza all’insulina o all’intolleranza al glucosio. Molti ricercatori e medici stanno ancora cercando i migliori modi per trattare questa sindrome e sintomi associati. Ad oggi, non esiste un piano di trattamento standard per PCOS, e solo nel 2003 ha già stabilito i criteri per la diagnosi. Tali norme di trattamento vaghe hanno portato ad una pletora di informazioni non scientifiche e raccomandazioni per il trattamento di questa condizione.

Resistenza all’insulina

Secondo un articolo di ottobre 1998 in “Endrinologia molecolare e cellulare”, una “resistenza” unica all’insulina è in gran parte da incolpare per le sfide di gestione del peso alle donne affette da PCOS. Questo sintomo è chiamato “univoco” nei pazienti PCOS perché è un sintomo incoerente, che riguarda solo il 40% delle donne con PCOS. Questa incoerenza rende difficile per i medici e ricercatori di prescrivere farmaci e trattamenti appropriati.

Digiunare per PCOS

La mancanza di opzioni di trattamento standard lascia molto spazio alle speculazioni. C’è una grande quantità di letteratura sui siti web, nei libri e nelle riviste che raccomandano il digiuno come una tattica degna per la gestione del peso nei pazienti PCOS. Molte fonti consigliano il digiuno dell’acqua oi fastidi di succo, e anche clisteri e colonie. Queste fonti prendono in primo piano un punto di vista olistico e non sono sostenute dalla ricerca scientifica. Infatti, secondo il numero del dicembre 1998 del “American Journal of Obstetrics and Gynecology”, studi hanno dimostrato che la gestione del peso per PCOS è meglio curata attraverso modifiche di stile di vita sano e trattamenti farmaceutici.

Impatto del digiuno

Mentre il digiuno può essere promosso da alcuni come uno dei modi migliori per disintossicare il corpo, non è certamente un passo sano verso la gestione del peso. Il digiuno influenza in modo significativo le funzioni metaboliche di persino un individuo sano, provocando un metabolismo lento e schiantando i livelli di glucosio nel sangue. Le donne con PCOS stanno già lottando con un metabolismo più lento e un’intolleranza al glucosio. Pertanto, il digiuno esacerberebbe i problemi di gestione del peso e può provocare lo stoccaggio di grasso in eccesso quando il termine veloce, come l’impatto della dieta “yo-yo”.

Gestione sana di peso per PCOS

I pazienti con PCOS dovrebbero lavorare a stretto contatto con i loro medici per creare una dieta sana e un piano di esercizio insieme all’uso di farmaci attentamente selezionati e trattamenti farmaceutici per curare la varietà dei sintomi associati a PCOS. In genere, una dieta con porzione attentamente ridotta in alimenti trasformati e alta in frutta, verdura, cereali integrali e carni magre può aiutare nella gestione del peso. Seguire un modello di alimentazione uniforme durante il giorno può anche avere un impatto sulla gestione dei livelli di glucosio nel sangue e del peso.