Il mio neonato non ha movimenti intestinali

I nuovi genitori vogliono assicurarsi che i loro figli stiano ottenendo la giusta nutrizione. Vogliono anche essere sicuri che il neonato abbia correttamente funzionanti intestini. Per questi motivi, molti genitori controllano l’assunzione di cibo e l’uscita del ventre del loro neonato. Una diminuzione dei movimenti intestinali di un neonato può essere molto spaventosa per un genitore. Ci sono diverse spiegazioni possibili per il motivo per cui un neonato non ha movimenti intestinali. In primo luogo, un genitore deve capire la frequenza normale dei movimenti intestinali appena nati. Se si sospetta che il neonato abbia deviato da questo modello e soffre di costipazione o disturbo intestinale, contattare immediatamente il pediatra.

Movimenti normali dell’intestino

I neonati che sono allattati hanno sgabelli morbidi e corti. I neonati che hanno la formula nutriti hanno sgabelli più fermi, ma ancora non formati. I neonati possono avere ben 8-10 movimenti intestinali al giorno. Tuttavia, fintanto che il bambino ha un movimento ogni giorno, non c’è motivo di preoccupazione. Tieni traccia di quanto il tuo bambino sta mangiando, poiché rileva quanti movimenti intestinali avrebbe dovuto avere. Se il bambino ha un ventre gonfio, non ha avuto un movimento intestinale per diversi giorni ed è scomodo, consultare un medico.

Stipsi

La stipsi può accadere quando un bambino viene passato dal latte materno alla formula del bambino, o da un tipo di formula all’altra. Ciò normalmente risolve da sola. Tuttavia, se il vostro bambino non ingerisce abbastanza liquido o non ha avuto un movimento intestinale per diversi giorni, può essere costipato. Se questo è il caso, non nutrire il neonato altro che il latte materno o la formula a meno che non sia stato indirizzato dal pediatra. A seconda dell’età del bambino e della gravità del problema, il pediatra può prescrivere un lassativo o suggerire una modifica della formula.

Malattia di Hirschsprungs

La malattia di Hirschprung è un difetto nelle cellule nervose che negli intestini. Queste cellule nervose danno l’intestino a spingere l’esposizione. Per questo motivo, i neonati colpiti non possono regolare i loro movimenti dello sgabello e possono sviluppare una grave stipsi. Questa malattia è presente dalla nascita. I sintomi includono la stitichezza, l’appetito povero, il vomito e la diarrea. Per determinare se il tuo bambino soffre della malattia di Hischsprung, il medico può avere bisogno di prendere raggi X e possibilmente eseguire una biopsia.

Modifiche dell’intestino

Come i tuoi neonati, i movimenti intestinali cambiano. Dopo un o due mesi, molti neonati vanno dall’avere diversi movimenti intestinali al giorno per avere diversi giorni tra movimenti intestinali. Questo può essere completamente normale. Il colore e la consistenza dello sgabello del tuo bambino possono anche cambiare nel tempo e con l’introduzione di cibi diversi.