Tossicità di oleandro di nerium

Il oleandro di Nerium è un piccolo albero sempreverde, originario dell’Asia sudorientale, dell’Africa settentrionale e della regione orientale del bacino del Mediterraneo. Tradizionalmente, l’estratto di oleandro di Nerium è stato utilizzato come integratore medicinale per trattare ulcere, lebbra e emorroidi e indurre l’aborto nelle donne in gravidanza. Non ci sono prove scientifiche che suggeriscano che tali usi del oleandro di Nerium siano sicuri o efficaci. Infatti, anche in piccole dosi, il oleandro di Nerium è estremamente tossico e viene considerato pericoloso per uso da parte di chiunque.

Gli estratti derivanti dalle foglie e dai semi dell’impianto di oleandro di Neri contengono sostanze chiamate glicosidi. I glicosidi possono avere effetti tossici severi sul corpo, compreso il cuore e altri organi vitali. Ingestare qualsiasi tipo di estratto di oleandro di Nerium o la pianta cruda stessa può causare avvelenamento oleandrico.

I sintomi iniziali della tossicità di oleandro Nerium si verificano tipicamente in poche ore dopo aver consumato questa pianta. I sintomi di insorgenza includono nausea, vomito, diminuzione dell’appetito, diarrea sanguinosa, sonnolenza, vertigini o allievi dilatati. La manipolazione del oleandro di Nerium può anche causare irritazione cutanea, come rossore o prurito. Senza cure mediche immediate, questi sintomi iniziali possono causare gravi complicazioni sanitarie.

La tossicità del oleandro di Neri può essere mortale e può causare perdita di coscienza, convulsioni, irregolarità cardiache e pressione sanguigna gravemente ridotta. Puoi anche interrompere la respirazione o sviluppare un blocco cardiaco, una complicazione potenzialmente fatale in cui il segnale elettrico responsabile del raccontare il muscolo cardiaco quando si contrae è bloccato. In caso di ingestione di Nerium oleandro, contattare immediatamente un medico di emergenza per assicurarsi di ricevere un’attenzione medica adeguata e immediata.

Mentre nel pronto soccorso, un medico può amministrare il carbone attivo in combinazione con fluidi per via endovenosa per assorbire e sciacquare questa sostanza tossica dal corpo. Inoltre, può eseguire lavaggio gastrico, un trattamento che prevede l’immissione di un tubo attraverso la bocca nello stomaco. Il medico potrà quindi lavare il residuo di Nerium oleandro dal tuo stomaco utilizzando il tubo. Se stai riscontrando problemi respiratori o cardiaci a causa della tossicità del oleale Nerium, il medico può anche fornire un supporto respiratorio o controllare la tua funzione cardiaca eseguendo un elettrocardiogramma. Se disponibile, il medico può anche somministrare un antidoto per invertire gli effetti tossici di oleandri.

Causa

Sintomi iniziali

Gravi complicazioni

Trattamento