Urlare e urlare nei neonati

La maggior parte dei bambini inizia a recarsi quando sono tra i 6 ei 8 mesi, ma il processo può iniziare già da 3 mesi, secondo il sito web del National Institutes of Health, MedlinePlus. Il dentifricio può essere un momento scomodo per il tuo bambino e provoca irritabilità lieve e moderata e urla. È possibile adottare misure per alleviare il dolore del tuo bambino e rendere il processo un po ‘più tollerabile e meno fastidioso per il tuo piccolo.

Segni di Teething

Alcuni dei segni e sintomi di dentizione nel tuo bambino possono includere irritabilità, piangere, urlare, mordere oggetti, eccessiva sbavatura, gonfiore e tenerezza nelle gengive, diminuzione di appetito e problemi di sonno. Il Dott. Michael Hanna, portavoce dell’Accademia Americana di Odontoiatria Pediatrica, spiega che l’aumento della circolazione in bocca è simile alla masticazione e stimola le ghiandole salivari, che provoca sbavatura. Il bambino potrebbe sperimentare solo alcuni di questi sintomi o forse tutti. Tutti i bambini sono diversi in termini di quanto sembrano essere sofferenti.

Miti circa la dentizione

Ci sono alcune racconti di vecchie mogli che galleggiano ancora intorno a dentizione causando febbre o diarrea. Il dentista non provoca febbre o diarrea e MedlinePlus consiglia di consultare il pediatra se il bambino ha uno di questi sintomi, soprattutto se persistono per più di due o tre giorni.

Facilitando il dolore

Ci sono diverse cose che puoi fare per alleviare il dolore del tuo bambino. Dare al tuo piccolo qualcosa di fresco e sicuro da masticare, come ad esempio un anello di tiraggio o un lavandino che era nel congelatore. Provate ad alimentarli cibi dolci e freddi, se ha iniziato a mangiare solidi come la mela. Non abbiate paura di usare i relievers del dolore over-the-counter – nelle dosi adatte all’età e al peso del vostro bambino – per alleviare il dolore durante la notte. Le opzioni topiche, come l’Orajel, possono essere applicate direttamente sulle gengive, ma bisogna prestare attenzione a utilizzare solo un dendolento sulla zona dolorosa per evitare di intorpidire la gola del tuo bambino, suggerisce il dottor Hanna.

Misure di sicurezza

Soprattutto, ricordatevi di essere sicuri quando si tratta di dentizione. Mai legare un anello di dentizione o qualsiasi altra cosa intorno al collo del tuo bambino, in quanto costituisce un pericolo di strangolamento. Non strofinare né whisky né altri alcoli sulle gengive. Non tagliare la gomma con un oggetto affilato per permettere che il dente venga più facile. Questo crea dolore inutile e può portare ad un’infezione nella bocca già tenera del tuo bambino.