Valore nutrizionale di natto

Natto è una fetta dietetica giapponese di 1.000 anni fatta da soia che sono stati imbevuti e fermentati. Il prodotto risultante è appiccicoso e presenta una coerenza frizzante e weblike. Anche se per molti un gusto acquisito, questo cibo popolare può essere servito con un po ‘di zucchero sul riso per la prima colazione o come un piatto misto con ravanelli tritati e salsa piccante o tangy. Natto è estremamente nutriente – alta fra i grassi omega-3, proteine ​​e una dozzina di vitamine e minerali.

Valori nutrizionali di base

Un serving da 100 g di natto fornisce circa 212 calorie, 11 g di grassi, 2 gr di grassi saturi, 18 g di proteine, 14 g di carboidrati, 5 g di zuccheri o 1,25 cucchiaini, 5 g di fibra alimentare, 0 mg di colesterolo e 0 mg di sodio. La ripartizione macronutriente per natto è di circa il 45 per cento di calorie dal grasso, 34 per cento di calorie da proteine ​​e 25 per cento di calorie da carboidrati.

Omega-3 grassi e proteine

Natto è una buona fonte alimentare di acidi grassi omega-3, un tipo di acido grasso polinsaturo. Un serving di 100 g fornisce 734 mg. Secondo un articolo pubblicato in settembre 2009, gli acidi grassi omega-3 mostrano promessa nella prevenzione e nella cura delle malattie cardiovascolari e della depressione a causa dei loro effetti cardioprotettivi, anti-infiammatori e neuroprotettivi. Fornisce 18 g di proteine ​​ed è una fonte veganica o priva di carne di proteine ​​di alta qualità. La proteina è importante per costruire tessuti e muscoli del corpo.

Vitamine

Natto è ricco di vitamina B, tiamina e riboflavina e vitamine C e K che soddisfano rispettivamente 11, 11, 22 e 29 per cento del valore giornaliero raccomandato, DV, per ogni nutriente per 100 g. Il tiamina è importante per una corretta funzione del sistema nervoso e, insieme alla riboflavina, aiuta a convertire il cibo in energia. Riboflavina è anche necessaria per la produzione di ormoni e la corretta funzionalità di sostanze chimiche cerebrali, o neurotrasmettitori, come la serotonina. La vitamina C supporta un sistema immunitario sano e supporta la funzione tiroidea, e la vitamina K è essenziale per la coagulazione normale del sangue e svolge un ruolo nella formazione dell’osso.

Minerali principali

I più importanti minerali sono necessari dai nostri corpi in quantità superiori a 100 mg al giorno. Natto è un’ottima fonte alimentare di fosforo, calcio, potassio e magnesio, riunendo rispettivamente 17, 21, 22 e 29 per cento del DV. Fosforo, calcio e magnesio sono tutti essenziali per ossa e denti sani e forti. Il calcio, il magnesio e il potassio svolgono un ruolo importante nella regolazione della pressione sanguigna.

Minerali in traccia

I minerali in traccia sono necessari dal corpo umano in quantità inferiori a 100 mg al giorno. Natto è ricco di manganese, ferro, rame e zinco, rispettivamente rispettivamente di 76, 48, 33 e 20 per cento del DV. Il manganese aiuta con il metabolismo energetico, aiuta nella formazione del tessuto connettivo e supporta la funzione del cervello. Il ferro è necessario per trasportare i globuli rossi ricchi di ossigeno e supporta il sistema immunitario. Il rame aiuta nella produzione di collagene e elastina e aiuta il corpo ad assorbire e utilizzare ferro. Lo zinco è essenziale per la guarigione delle ferite, la normale funzione cerebrale e il mantenimento di un sistema riproduttivo sano.